venerdì 27 settembre 2013

Uno sguardo sulla regione Champagne

Champagne: chi non lo conosce? Vita reale, o più spesso film, canzoni, lo Champagne in Italia è associato al lusso gastronomico, ad una festa importante, ad un viaggio. Le bollicine che da sempre distanziano, ahinoi le nostre degli spumanti fanno venire certamente l'aquolina in bocca.

Che siano James Bond, i piloti di Formula Uno, o Peppino di Capri, lo Champagne è da sempre associato ad un certo stile e livello di vita, soprattutto al di fuori della sua patria.

In Francia infatti è molto più comune berne, compleanni, a Natale e durante il veglione del 31 Dicembre, lo Champagne e le ostriche, generalmente di provenienza della Normandia, sono un un elemento tipico delle tavole francesi. Per non parlare di bar e discoteche: con il semplice prezzo dell'ingresso si può degustare un calice di questo nettare, e non è raro veder passare i camerieri con secchiello d'ordinanza, cubetti di ghiaccio e bottiglia, con fuochi d'artificio.


Godiamoci questo video sulla bella regione che da il nome al vino.

Posta un commento